Azienda Vitivinicola Casa Benna

A pochi minuti dal suggestivo borgo medievale di Castell’Arquato

In località Casa Benna, sulla prima collina del suggestivo borgo medievale di Castell’Arquato, c’è la cantina Casa Benna produttrice dei tradizionali vini dei colli piacentini. Qui si produce, dall’unione di barbera e bonarda, Gutturnio in tre tipologie – Frizzante, Superiore e Riserva – Bonarda, Ortrugo, Malvasia, ma anche Monterosso Val d’Arda, ideale per piacevoli aperitivi.

Filosofia di Casa Benna

La casa padronale settecentesca è un luogo storico che introduce ad un’azienda vitivinicola che si estende su 10 ettari di vitigni prevalentemente autoctoni, curati con il criterio della lotta integrata.La famiglia Molinari dal 1916 ricerca la qualità combinando il lavoro in vigna con quello in cantina. L’obiettivo è quello di produrre vini capaci di raccontare nel calice la storia del terroir dei colli piacentini, in particolare della Val d’Arda.

Particolare attenzione è riservata al rispetto della diversità e del valore dei vigneti. Esposizioni, tipologia di terreno variano da filare a filare. Proprio per questo motivo la famiglia Molinari ha deciso di vinificare separatamente i cru aziendali e poi assemblarli o mantenerli “in purezza”. Ogni vigneto, ogni bottiglia è un racconto da assaporare. Il buon vignaiolo lo sa e traduce il suo lavoro in un racconto infinito.

Guyot e cura scrupolosa in vigna, basse rese, pressatura soffice, diradamento dei grappoli sono alcuni dei segreti che rendono il vino di Casa Benna assai pregiato.

Un’azienda green aperta ai wine lovers

L’ azienda ha un’attenzione particolare per l’ecosostenibilità. Opera infatti il recupero degli scarti di potatura per la valorizzazione termica e si serve del sistema fotovoltaico per gli impianti. Un’accorta vendemmia manuale permette di separare rigorosamente le uve in base ai parametri di maturazione per destinarle alla tipologia di vino che più le valorizza.

Gli investimenti in cantina sono andati di pari passo col miglioramento qualitativo e con l’accoglienza che Andrea Molinari e il nipote Alessandro riservano ad ogni enoturista.

Personalità e stile per Vini d’autore 

Tutti i vini di Casa Benna presentano grande personalità. Sono provvisti di ricchezza di profumi ed esprimono quella tipicità che ti fa vivere l’esperienza unica di assaporare un territorio e la sua storia nel bicchiere.

Colli Piacentini DOC Gutturnio Classico Riserva 2010

Di colore rubino vivace, al naso consente di avvertire le diverse sfaccettature che lo compongono: dalle more al ginepro, dalle amarene alle viole. Forti sono i rimandi erbacei e i sentori delle spezie dolci. In bocca è elegante, compatto, dal frutto rotondo e con una buona acidità. La presenza della sapidità fa da contraltare ad un tannino deciso. Il finale lungo permette di fare riaffiorare i sentori di ciliegie sotto spirito. Ottimo da abbinare ai piatti di carne e alla selvaggina.

Colli Piacentini DOC Gutturnio Classico Superiore 2010

Sorprendente il bouquet armonioso dove prevalgono i sentori di frutti rossi, in cui si avvertono i toni caldi di mirtillo, pepe, eucalipto, prugne e menta. Al palato è ampio, morbido, con un tannino avvolgente. Un vino da abbinare a piatti con il tartufo e con carne di agnello.

Colli Piacentini DOC Gutturnio Frizzante 2011

Rosso rubino con una spuma delicata. Al naso risulta con profumi intensi, in cui spiccano marasca, lamponi, fiori rossi, rabarbaro. Caldo al palato, presenta tannini equilibrati. Si abbina meravigliosamente ai piatti della tradizione piacentina.

Colli Piacentini DOC Bonarda 2011

Una Croatina in purezza dallo spiccato colore rubino. Timo, pepe, prugna e tracce di mineralità terrose danno vita a un sentore assai piacevole. Caldo al palato, è di buona struttura. Da abbinare ad carne e formaggi stagionati.

Cabernet Sauvignon 2010

Al naso spiccano mirtilli sotto spirito, prugna, spezie dolci e note terrose, con sentori balsamici e al caffè. In bocca è sanguigno, ha una forte intensità con tannini equilibrati. Da abbinare a carne di maiale e piatti di verdure, senza dimenticare l’oca.

”Il 27 Rosso”, Muffato di Croatina 2010

Una Croatina dolce, attaccata da muffa nobile. Propone un bouquet complesso composto da amarene, ciliegie sotto spirito, viole e iris appassiti, cioccolato, menta. In bocca si avverte una vena acida che lo rende profondo e sorprendente. Un muffato da abbinare al cioccolato e ai dolci.

Monterosso Val D’Arda 2012

Paglierino con riflessi dorati, al naso si presenta floreale con note di mela e pera.In bocca è caldo, rotondo, con ritorni aromatici. Ottimo come abbinamento per piatti di pesce, in particolare gamberi.

Ortrugo 2012

Il naso avverte biancospino, fiori di pesco, maggiorana e sentori di pietra focaia. Struttura snella, ricco di sentori di frutta. L’eleganza, resa evidente da un colore paglierino tenue, lo rende abbinabile a paste con sughi di pesce e piatti di pesce.

Sauvignon “GARATTA” 2011

Un vino che sa di biancospino, pesca, sentori di erbe aromatiche e fiori sprigionati grazie ai terreni argillosi di Casa Benna. È un vino beverino, ottimo con il pesce.

DOC Gutturnio Cl. Riserva Punctatum

Di colore rubino vivace, al naso consente di avvertire le diverse sfaccettature che lo compongono: dalle more al ginepro, dalle amarene alle viole. Forti sono i rimandi erbacei e i sentori delle spezie dolci. In bocca è elegante, compatto, dal frutto rotondo e con una buona acidità. La presenza della sapidità fa da contraltare ad un tannino deciso. Il finale lungo permette di fare riaffiorare i sentori di ciliegie sotto spirito. Ottimo da abbinare ai piatti di carne e alla selvaggina.

DOC Gutturnio Cl. Superiore Vidarò

Sorprendente il bouquet armonioso dove prevalgono i sentori di frutti rossi, in cui si avvertono i toni caldi di mirtillo, pepe, eucalipto, prugne e menta. Al palato è ampio, morbido, con un tannino avvolgente. Un vino da abbinare a piatti con il tartufo e con carne di agnello.

DOC Gutturnio Frizzante il garrito

Rosso rubino con una spuma delicata. Al naso risulta con profumi intensi, in cui spiccano marasca, lamponi, fiori rossi, rabarbaro. Caldo al palato, presenta tannini equilibrati. Si abbina meravigliosamente ai piatti della tradizione piacentina.

C.P. DOC Bonarda Frizzante Orma di Irma

Una Croatina in purezza dallo spiccato colore rubino. Timo, pepe, prugna e tracce di mineralità terrose danno vita a un sentore assai piacevole. Frutto integro e accattivante al palato, è di morbida struttura. Da abbinare a formaggi di media stagionatura e arrosto alle castagne.

C.P. DOC Cabernet Sauvignon

Al naso spiccano mirtilli sotto spirito, prugna, spezie dolci e note terrose, con sentori balsamici e al caffè. In bocca è sanguigno, ha una forte intensità con tannini equilibrati. Da abbinare a carne di maiale e cacciagione, senza dimenticare l’oca.

C.P. DOC Monterosso Val D’Arda Frizzante
Paglierino con riflessi dorati, al naso si presenta floreale con note di mela e pera. In bocca ha consistenza, rotondo, con ritorni aromatici. Ottimo come abbinamento per tortelli piacentini e crostate .

DOC Ortrugo Frizzante

Il naso avverte biancospino, fiori di pesco, maggiorana e sentori di pietra focaia. Struttura snella, ricco di sentori di frutta a polpa bianca e frutti tropicali. L’eleganza, resa evidente da un colore paglierino tenue, lo rende abbinabile a primi piatti in bianco e antipasti.

C.P. DOC Malvasia Luce di Selce

Vitigno tradizionale rivisitato in chiave moderna per un bianco secco fermo aromatico, intenso e fine al tempo stesso. Valorizza egregiamente i piatti a base di pesce, crostacei in particolare.

visite guidate

Su prenotazione vengono organizzate visite guidate all’azienda con diverse modalità, Base, Superior e Premium, secondo le esigenze. 

Intestazione Slide
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.
Clicca qui
Precedente
Successivo

Casa Benna

Loc. Casa Benna, Castell’Arquato
info@casabenna.it
Tel. +39 0523.803356
visita sito